Esercizi logopedia con app Android o IOS

Esercizi Logopedia per Android e IOS

logo app logopedia

In un’altra pagina del mio sito, ho raccontato come è strutturata l’applicazione di logopedia che ho sviluppato.

Qui, invece, vorrei parlarvi nel dettaglio degli esercizi di logopedia che ho utilizzato nell’app. Attraverso dei piccoli giochi, ho strutturato infatti dei veri e propri esercizi logopedici, utili nello sviluppo del linguaggio, soprattutto in affiancamento ad un percorso con un professionista.

 

 

 

I suoni trattati negli esercizi di logopedia

L’app è divisa in tre versioni, ognuna delle quali contiene solo alcuni suoni della lingua italiana. Gli esercizi di logopedia, contenuti in ciascuna versione, sono identici; cambiano i suoni trattati.

Vi riporto di seguito, in maniera schematica, le versioni con i link per scaricare l’App Logopedia per Android e IOS.

APP Logopedia 1 : esercizi di articolazione
suoni: B, C, CI, D, F, G, GI, GLI, GN
468 parole

APP Logopedia 2 : esercizi di articolazione
suoni: L, M, N, MNL+cons, P, R, cons+R, R+cons
468 parole

APP Logopedia 3 : esercizi di articolazione
suoni: S, S+ cons, SCI/SCE, T, V, Z(z), Zeta, Z(ts)
420 parole

Entriamo nel dettaglio dei giochi logopedici

Esercizio di logopedia – RIPETI

Per apprendere nuovi suoni ed affinare la loro articolazione è importante ripetere.

Risulta fondamentale avere un modello corretto di riferimento e la ripetizione aiuta l’apprendimento. Anche gli adulti per apprendere i suoni di una nuova lingua o per apprendere delle nozioni in generale, devono ripetere.

L’immagine viene letta da una professionista, in modo da fornire un buon modello di riferimento e si chiede al bambino di ripetere la parola ascoltata.

Il genitore avrà il compito di fornire un rimando positivo se è stato pronunciato correttamente, altrimenti si può riascoltare e riprovare, non più di tre volte!!! È importante valorizzare l’impegno.

L’apprendimento è strettamente connesso al piacere di svolgere un attività ed è importante sperimentare in diversi contesti, momenti e luoghi per generalizzare. Vi consiglio di svolgere questa attività per pochi minuti al giorno, prima che ci si possa stancare! E’ meglio poco tutti i giorni, si otterranno prima migliori risultati.

La logopedista di riferimento vi darà indicazioni personalizzate in base alle vostre necessità.

Esercizio di logopedia – REGISTRA

Questa attività consente di creare una sorta di specchio uditivo per il bambino, che riceverà un rimando della sua produzione e, con il tempo, potrà capire lui stesso se ha pronunciato correttamente la parola richiesta.

Favorire riflessioni sul linguaggio aiuterà il bambino a migliorarsi in modo consapevole con la possibilità di trovare anche delle strategie personali.
In questo gioco logopedico bisognerà abituarsi ad aspettare, l’immagine compare, viene pronunciata la parola che descrive l’immagine, il bambino deve ripetere la parola quando il bottone rosso con il microfono lampeggia; si sentirà ancora il modello corretto e infine la voce registrata del bambino.

Attenzione all’autostima: è importante che i suoni vengano impostati e almeno durante la seduta logopedica siano pronunciati correttamente. Questi esercizi sono utili in una fase di generalizzazione del suono.

Esercizio di logopedia – INDOVINA

Si chiede ancora di ripetere per favorire la generalizzazione in una nuova attività, come quella di indovinare.

Oltre all’articolazione dei suoni, richiesta nella ripetizione, questo gioco allena altri aspetti come l’ascolto, la comprensione di singole parole e il riconoscimento dell’immagine (anche le abilità visuo-spaziali sono interessate).

Questo gioco è molto simile ad una classica tombola: il bambino deve trovare la figura corretta tra sei possibilità, un suono gioioso si sentirà, se la risposta è corretta. In caso di errore le alternative diventeranno cinque, escludendo quella sbagliata. La lumachina in fondo segnala l’avanzare delle proposte, più vicina sarà al fiore meno figure mancheranno.

Ricordatevi di far ripetere la parola che devono cercare, i bambini tendono a farsi prendere dal gioco, può essere utile un piccolo promemoria. Si possono anche contare i punti, segnandoli su un foglio.

Esercizio di logopedia – MEMORY

Un altro contesto motivante per chiedere di ripetere delle parole è il gioco logopedico del memory, molto apprezzato dai bambini.

Quest’attività allena, oltre all’articolazione dei suoni, anche altri aspetti come attenzione e memoria visiva.

Le regole sono quelle classiche di un memory, si può giocare da soli o in più persone. Anche in questo caso bisogna ricordare al bambino di ripetere la parola una volta girata la carta.

 

Logopedista Bergamo

Se stai cercando una logopedista a Bergamo, sei nel posto giusto. Ricevo su appuntamento nel mio studio, in zona stadio di Bergamo. Per qualsiasi informazione o per prendere appuntamento scrivimi o chiamami, trovi tutti i miei riferimenti nella pagina contatti.

Scopri la APP di logopedia!

app-logopedia-android-downloadapp-logopedia-itunes-download
Chiama per un appuntamento